Gin Proved: una ricetta per un cocktail esclusivo firmato Patrick Pistolesi.

Gin Proved: una ricetta per un cocktail esclusivo firmato Patrick Pistolesi.

Un classico e fresco Gin Sour, arricchito dal Parfait Amour, liquore con un colore meraviglioso ed un profumo carico di fascino e di raffinatezza: petali di rosa, mandorle e tanto altro… leggi fino in fondo per scoprirne i segreti e la storia pazzesca.
Un drink dedicato ai più sofisticati amanti del Gin, perfetto per quei momenti in cui vogliamo farci guidare da sensazioni che ci trasportino in luoghi lontani.

Noi di NIO Cocktails siamo mixologist. Continuiamo insieme ad esplorare la drink list più primaverile di NIO Cocktails.


Ti presentiamo, pronto da gustare a casa, il nostro Gin Proved: creato dal nostro master mixologist Patrick Pistolesi rivisitando uno dei più famosi Sour.

Scopri il Gin Proved: ricetta esclusiva di Patrick Pistolesi.

 

Gin Proved. La mixology.

  • Gin Tanqueray: segue ancora la ricetta tradizionale del 1830, viene distillato quattro volte e offre l'equilibrio ottimo delle quattro erbe classiche del Gin: il ginepro rinfrescante, il coriandolo pepato, l'angelica aromatica e la liquirizia dolce.
  • Liquore Bols Parfait Amour: Bols è l'etichetta di una delle distillerie più antiche al mondo. Porta il nome del fondatore nonché dell'inventore storico di alcuni celebri liquori. Per sapere di più del Parfait Amour... leggi l'articolo: non ti anticipiamo nulla.
  • Acido Citrico: è un composto naturale presente negli agrumi, soprattutto nel limone, ed è definito un acido debole perché non arreca danni alla salute. Per noi è una scelta di stile: permette di conferire al drink il giusto grado di sapidità, lasciandolo al contempo chiaro e cristallino, in assoluta coerenza con le tecniche moderne di Mixology. Il nostro acido citrico è di produzione biologica.
  • Zucchero liquido: una composizione totalmente naturale 1:2, ossia una parte di acqua e due di zucchero. Ovviamente la migliore qualità Made in Italy.

 
NIO Cocktails a casa Gin Proved
 

Gin Proved. Un cocktail unico da degustare a casa come se fossi in uno tra i 50  migliori cocktails bar al mondo.


La mixologist è una vera e propria arte fatta di cultura, di storia, di un'attenta selezione degli ingredienti, dello studio dei loro fragili equilibri, di arte di preparazione e infine di perfetta esecuzione; un po’ di sperimentazione non guasta... tanti elementi che rendono perfetto il momento della degustazione.
 
Proprio questo forte credo nella cultura del cocktail ha fatto incontrare NIO Cocktails e Patrick Pistolesi con la volontà comune di portare drink premium nelle case di tutti, rendendo democratici anche i cocktail più sofisticati.

Come per la musica, la cucina, il vino, anche i cocktail possiedono un grande fascino che pian piano li stanno portando sotto la luce dei riflettori e che stanno entrando di diritto tra quelle piccole coccole e passioni di cui non si vuole fare a meno.
Grazie a NIO Cocktail adesso si allargano le occasioni in cui è possibile degustare queste fantastiche creazioni, non più solo nei migliori cocktail bar del mondo, ma tranquillamente nel comfort di casa propria.



Sperimentare è per pochi. E tu, Patrick, hai deciso di farlo attraverso il Gin Proved. Una sfida non da poco. 


Il Gin Proved che propongo attraverso NIO Cocktail è un drink a cui sono molto affezionato e che prende origine dalla più grande famiglia dei Sour di cui abbiamo già parlato e di cui sono un grande fan.
 
La storia dei Sour viene da molto lontano, fatta di marinai e colonie, nobilidonne e grandi avventurieri. Sono drink in apparenza semplici, ma vanno mixati con attenzione per non alterarne l'equilibrio. Infatti per la buona riuscita di ogni cocktail è fondamentale il perfetto bilanciamento dei molteplici sapori che lo compongono; nel caso del Gin Proved abbiamo voluto dare un sapore, un profumo, un tocco di esoticità ad un grande classico, il Gin Sour.


Ci racconti quali ingredienti hai deciso di utilizzare per creare questo drink unico da degustare a casa?


Andiamo per gradi, iniziamo a parlare degli ingredienti che rendono così speciale questo drink: innanzitutto abbiamo lui, sua maestà il Gin, uno dei 5 padri degli oli dei distillati, ricco di storia e di personalità, ma suggerirei di rimandare ad un'altra volta l'interessante storia di questo spirit che negli anni è diventato uno dei più bevuti e apprezzati nel mondo.

 
Il vero tocco di classe di questo “Gin Sour rivisitato” è un ingrediente particolare, con una storia tanto interessante quanto il suo gusto...  
Il secondo ingrediente che ho utilizzato è un liquore che è in grado di arricchire questo drink rendendolo profumato e complesso, il Parfait Amour, che a sua volta nasce da un altro liquore famosissimo, l’Orange Curaçao.
L'Orange Curaçao è liquore ricco di storia che risale addirittura al 1500, quando gli spagnoli portarono le arance di Siviglia nell’Isola di Curaçao per cominciarne la coltura, un’epoca di conquistadores e poi di corsari e pirati.
 
L'Arancia Curacao nasce nella omonima isola caraibica ed è ingredienti di tanti liquori
 
L’Orange Curaçao viene fatto con le bucce di queste speciali arance, il cui gusto amaro trova un perfetto utilizzo in un liquore zuccherino che fa subito il giro del mondo ed è usato ai giorni nostri per tantissimi cocktail classici. Tra i primi a capire le incredibili potenzialità di questo liquore ci sono ovviamente i più furbi mercanti dei sette mari, gli Olandesi, e nello specifico il signor Bols che già commercia liquori e lo usa come base per crearne altri, tra cui il parfait amour, il nostro secondo protagonista nel Gin Proved.
 


Da dove nasce l'idea del Parfait Amour?


Lucas Bols voleva creare un elisir profumato ed unico per le dame di alto lignaggio, prendendo spezie costosissime da tutto il mondo come la vaniglia del Madagascar e le mandorle e per poi profumarlo con petali di rose e violetta; in quell'epoca possiamo parlare di un vero lavoro da alchimista e il risultato è un drink fresco, esotico e profumato, i cui toni floreali ci inebriano ad ogni sorso.
E per il Gin Proved di NIO Cocktails, inoltre, dona quel colore unico violetto.


 
NIO Cocktails porta nelle case un cocktail davvero unico. 


Ecco finito il nostro cocktail: una dose generosa di Gin, una di Parfait Amour e un giusto bilanciamento tra zucchero e acido citrico, per un drink unico nel suo genere tanto fresco quanto elegante, ricco e complesso, da bere a qualsiasi ora per un concerto di gusto! 
  

Scegli il Gin Proved.

 

NIO Cocktails Gin Proved non può mancare a casa tua perché è un cocktail:

  • Sofisticato: il Gin Proved ha un colore ed un profumo davvero speciali.
  • Esclusivo: con il Gin Proved, ti porti a casa un cocktail a casa degno dei migliori cocktail bar al mondo: per ingredienti, miscelazione e perfetto equilibrio degli ingredienti. Irreplicabile.
  • Da raccontare: regalalo ad amici ed amiche ed incantali raccontando loro la interessante storia che Patrick ha condiviso con noi, una storia fatta di gin, di corsari, nobildonne e soprattutto del Parfait Amour: letteralmente “l’amore perfetto”, fatto di petali di rosa, mandorle e profumi esotici… da veri intenditori e degustatori.